‘Dalla Curva Nord’..per non dimenticare

‘Giustizia per Gabriele. L’ha chiesto tutta l’Italia lo scorso fine settimana. Dalle Alpi alla Sicilia, dal Tirreno all’Adriatico. Giustizia per Gabriele. Un coro univoco, il desiderio più grande da parte di tutti. Per poter ancora credere in quella giustizia terrena di cui parlava Don Paolo nell’omelia di quel triste ed indimenticabile mercoledì mattina. Perchè non possono esistere davanti alla legge cittadini di serie A o di serie B. Perchè se un cittadino si macchia di un reato grave come l’omicidio non può e non deve restare impunito. Giustizia per Gabriele. Eppure il Sistema sembra non pensarla così. Non sono bastate le bugie, le mistificazioni, gli insabbiamenti. Non è bastato spostare il tiro sull’emergenza Ultras, sull’eversione, sul terrorismo. Si è voluto andare oltre. Si è voluto dimostrare che la mancanza di rispetto mostrata nei confronti della morte di Gabriele non era un malinteso o un goffo tentativo di nascondere la verità, ma una precisa scelta. La scelta di chi aapunto non ci rispetta e non ci ha mai rispettato. Di chi farebbe carte false per vederci in ginocchio. Così, anche chiedere Giustizia per Gabriele è diventato un reato. Troppi, davvero troppi gli episodi riguardanti sequestri degli striscioni o degli stendarsi per ricordare un ragazzo scomparso. Ne citiamo due per tutti. Modena, stadio Braglia, partita Italia-Far Oer e Verona, stadio Bentegodi, partita Chievo-Pisa. Cosa dovete nascondere? Cosa c’è dietro la morte di Gabriele che non avete il coraggio di dire? Cos’è che vi impedisce di ammettere un errore, condividere un dolore, compredere l’enormità di qul che è successo? Com’è possibile pensare di vietare uno striscione commemorativo perchè privo dell’autorizzazione via fax? Giustizia per Gabriele. Sequestrerete gli striscioni, vieterete gli stendardi ma non potrete mai impedirci di urlarlo a squarciagola.Giustizia per Gabriele. E non è un inno di guerra, è un grido di dolore.

GIUSTIZIA PER GABRIELE’

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: