L’unica certezza..

0103200934401032009346Fra incertezze varie, che aleggiano intorno al futuro del ‘real’ Teramo, l’unica certezza è che si continua a vincere, a segnare, a non subire goal a cavalcare verso l’eccellenza.

Perchè parliamo di incertezze?Semplicemente perchè non si sa ancora come si chiamerà il Teramo la prossima stagione, ancora ‘real’? Si riuscirà ad eliminare quell’odiato prefisso? Ci sarà un nuovo nome?

E l’allenatore? Chi allenerà il Teramo la prossima stagione? Ci sarà la conferma di Valbruni o sarà uno dei nomi che circolano quali De Angelis, Cifaldi o Izzotti?

Il pubblico come si comporterà? Ritornerà  numeroso allo stadio come all’inizio di questa stagione o l’afflueza sarà quella di queste ultime gare dove via via le presenze sono andate scemando?

E dove gioheremo la prossima stagione? Sempre nel nuovo impianto? Se si, a quali condizioni? Dovremo dividerlo ancora con altre società, nonostante il nome della città sia rappresentato solo ed esclusivamente dai BiancoRossi?

Tanti interrogativi senza risposta, tranne quella dei ragazzi sul campo, che fanno venire gli sbadigli ai presenti. Ormai ad ogni partita, almeno nelle ultime, il risultato è scontato ed al sicuro già nel primo tempo o al massimo dopo i primi minuti della ripresa, almeno precedentemente si ‘soffriva’ fino al 90′!!!

Logicamente si scherza, va benissimo vincere la gara già al 45° ma sapete a Teramo ci sono spettatori con il palato fine ed allo stadio non vengono più perchè ‘tanto ormai il Teramo il campionato già lo ha vinto…’ oppure abbandona lo stadio fra primo e secondo tempo ‘tanto ormai la partita è già vinta…’

E vabbè, noi tifosi ‘veri’ ci siamo e ci saremo nella buona e cattiva sorte a sostenere i colori del nostro cuore

Della gara davvero poco da dire, dopo il primo tempo si era già sul 3 – 0 per i Diavoli con goal di Di Corcia, che ha cominciato a segnare con una certa continuità, goal di Orta con un goal bellissimo iniziando dallo stop a seguire finendo con la conclusione sotto l’incrocio dei pali e infine Fusco che abilmente in area della Colonnellese incrociava il tiro infilando l’estremo portire ospite.

La colonnellese?? Assente ingiustificata ma non per colpa dell squadra Vibratiana ma per colpa di SCELTE SCELLERATE CHE COLLOCARONO ,LA PASSATA STAGIONE, IL TERAMO IN QUESTO CAMPIONATO!

AVANTI DIAVOLO!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: