Cesenatico Teramo 1-3

Questo slideshow richiede JavaScript.

3 punti a Cesenatico di vitale importanza per il proseguimento del campionato. 3 punti che consentono al Teramo di guadagnarne 2 sul Rimini che pareggia contro il Luco. Un gara strana dove al primo affondo, grazie ad una solita dormita della difesa, il Cesenatico trova subito il gol del vantaggio. Da qui gara in salita per i ragazzi di Cifaldi contro un cesenatico che chiudeva bene tutti gli spazi e facendo dell’ostruzione il proprio credo. Poco incisivo infatti il Teramo che solo con Gambino 2 volte sfiora il pari, ma ci pensa l’arbitro a dare una ‘raddrizzata’ al match grazie alla prima di tre espulsioni(giustissima quella di Bari) forse anche indispettito dalle varie, davvero troppe, perdite di tempo dei padroni di casa che ogni qual volta venivano anche solo sfiorati cadevano a terra come fossero stati tramortiti da un treno merci. Il gol del pari arriva con Ferreira che ribatte a rete un tiro di Orta parato da Di Leo e dopo che poco prima era stato annullato un gol a tutti parso regolare. La seconda e la terza rete arrivano grazie ad una doppietta di Orta quando il Cesenatico era già in 8.
Non in molti a Cesenatico, ma una domanda ci sorge spontanea: per quale motivo si è scelto di far giocare la D in in un giorno feriale e non come gli altri campionati il giorno dell’Epifania? Qualche spettatore in più rispetto ai 100 giunti in romagna sicuramente sarebbe andato e non avremmo assistito ad un match di serie D con soli 150 spettatori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: