Una settimana dai tanti sapori..

Amaro, per la tanta amarezza in merito a quello accaduto domenica a Città S.Angelo.
Amarissimo per la pena inflitta al Teramo con i 3 turni di squalifica del campo di gioco del ns Diavolo con anche €3.500,00 di multa.
Dolce per il mancato ricorso dell’Angolana che così almeno ha evitato la non omologazione del risultato del campo e la conferma dei 3 punti al Teramo.
Molto dolce per la vittoria ottenuta ben 7-0 contro il Real Rimini.
Dolcissima per le notizie incoraggianti in merito alla possibile trasferta di domenica prossima al Riviera Delle Palme contro la Samb.

Intanto diciamo subito che il Real Rimini di quest’anno non’ha nulla a che fare con la squadra dell’anno scorso, squadra, quella dell’attuale stagione, formata da tanti giovani e società un pò alla deriva. Ma l’esperienza delle passate stagioni ci ha detto che il Teramo ha sempre sofferto contro le piccole (non ce ne voglia il Real Rimini), non a caso le vittorie ottenute l’anno scorso contro il Bojano, arrivato ultimo, sono state ambedue ottenute con estrema difficoltà. Vogliamo quindi vedere il bicchiere non mezzo pieno ma pienissimo per come i ragazzi sono scesi in campo, dove grinta, determinazione e concentrazione sono stati alla base della prova disputata a Monte S.Giusto. Il tutto per dire che l’atteggiamento è quello che fa una squadra una grande squadra ed una compagine una compagine vincente.

Per ultimo le voci fondate che ci danno buone possibilità di poter fare la trasferta a San Benedetto.
La riunione fatta dal CASM la scorsa settimana ha prodotto il seguente parere:

Per la gara “Sambenedettese – Teramo” (Serie D) per la quale non vige il programma tessera del tifoso, il Prefettp di Ascoli Piceno, sentito il Questore, e’ pregato di valutare la possibilita’ di adottare le seguenti misure organizzative, finalizzate alla partecipazione di entrambe le tifoserie:
a) vendita dei tagliandi del settore ospiti sino alle ore 19.00 del giorno antecedente la gara, nel limite della capienza stabilita dall’Autorita’ della PS;
b) vendita dei tagliandi del settore ospiti sotto la responsabilita’ della societa’ sportiva Teramo Calcio in ricevitorie individuate d’intesa con la Questura di Teramo;
c) divieto di vendita dei biglietti, il giorno della gara, ai residenti della Regione Abruzzo
d) Impiego, presso l’impianto sportivo di San Benedetto del Tronto di volontari della societa’ Teramo Calcio, con casacca riconoscibile, a disposizione del Dirigente del servizio di ordine pubblico.

Certamente una trasferta entusiasmante contro una delle migliori tifoserie della serie D ma non solo. Una trasferta attesissima da noi tifosi che l’anno scorso non abbiamo potuto fare per l’inagibilità del Riviera delle Palme. A proposito di inagibilità. L’ultima parola, motivo per cui si parlava di possibilità, spetterà alla Commissione di Vigilanza Locali di Pubblico Spettacolo.
Infatti questa settimana, la suddetta commissione, si riunira’ nuovamente per verificare la possibile riapertura al pubblico della Curva Sud del Riviera delle Palme.

Incrociamo le dita!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: