10 minuti di disattenzione, 85 minuti di grande carattere. Riccione Teramo 2-2

Questo slideshow richiede JavaScript.


Oggi ancora una volta il Teramo si è trovato in svantaggio. Oggi ancora una volta il Teramo ha dimostrato di che pasta è fatto. Era accaduto sabato scorso contro la Vis Pesaro che dall’1-0 si era portata sul 1-2 ed è accaduto ieri contro il Riccione. 10 minuti nei quali il Teramo su due episodi si è trovato sotto di 2 gol, il primo su una banale incomprensione ,e conseguente autogol, fra Serraiocco e Calabuig il secondo su una leggerezza di Chovet che si è fatto troppo facilmente saltare. Un 2-0 che avrebbe schiantato qualsiasi squadra, ma non questo Teramo, non questo gruppo e non questo allenatore. Qualsiasi altra squadra sarebbe andata in ‘panico’ ripiegando su lanci lunghi, magari innervosendosi..ieri tutto ciò non’è accaduto. Palla a terra, gioco, nessun intervento fuori le righe, pressione e diligenza tattica, questo è stato il Teramo di ieri. Una squadra che si è ritrovata sotto di 2 gol ed ha affrontato una compagine che si è chiusa a riccio nella propria metà campo sfruttando le ripartenze, una compagine che vinceva tutti i rimpalli, ma ,nonostante tutto , non si è perso arrivando al pareggio con i gol di Petrella e del solito bravissimo Masini,  anzi avessimo avuto qualche minuto in più, l’avremmo anche vinta. Va comunque benissimo così, un punto su un campo ostico che ci fa mantenere l’imbattibilità in campionato e che ci fa restare a +6 sull’Ancona che vince, sudando, contro l’Atessa Val Di Sangro. Una non sconfitta che ancor di più ci fa comprendere quanto il destino sia nelle nostre mani. Ulteriore nota positiva l’intensità del tifo, ottimo per 95′, meno positiva è stata l’affluenza che ci aspettavamo maggiore. Ma la strada giusta è questa, sia sotto il punto di vista della squadra che dei supporter, certamente sarebbe meglio essere tutti uniti anzichè dividersi in 2 zone..ma insomma forse, ora, ne vogliamo davvero troppe e chi si accontenta gode.

Annunci

Una Risposta to “10 minuti di disattenzione, 85 minuti di grande carattere. Riccione Teramo 2-2”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: