Il 17 porta male.Ancona Teramo 1-0

Questo slideshow richiede JavaScript.

La diciassettesima di andata segna la prima battuta d’arresto dei Diavoli BiancoRossi. Sconfitta che si matura in un freddo e grigio pomeriggio in quel di Ancona contro i Dorici del simpatico mister Osio.
Diciamolo subito, non il solito Teramo. Non il solito atteggiamento. Ad Ancona abbiamo visto un Teramo che non eravamo abituato a vedere. Un Teramo attendista e chiuso nella sua metà campo che non riusciva a ripartire anche a causa alla giornata no di alcuni elementi chiave come Borrelli e  Petrella. Bravi loro a pressarci dalla nostra 3/4 bravi loro a raddoppiare sistematicamente sui nostri attacanti, di contro però non c’è stata la solita grinta e cattiveria agonistica che aveva contraddistinto queste prime 16 giornate. Una giornata storta, la prima dopo 16 partite, che ci può stare, anzi vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno sicuri che a Civitanva ci sarà grande voglia di riscatto e ricominceremo a giocare e lottare più di prima e con maggiore umiltà. Una cosa certa è che l’Ancona ieri non ha fatto mai paura seriamente al Teramo e se il Teramo avesse giocato come sempre ha fatto siamo certi che la partita sarebbe finita diversamente. Non a caso il gol è arrivato su un errato disimpegno e conseguente tiro deviato, deviazione che ha trasformato lo stesso in assist involontario. Un palo scheggiato da Borrelli e palo clamoroso di Vitone sono lì ancora a gridar vendetta, ma il Del Conero, si sà, ultimamente non ci ha portato bene sia come risultati che come clima.
Sugli spalti uno spettacolo di altra categoria con oltre 4.000 spettatori di cui 550-600 da Teramo. Grande rispetto fra le tifoserie, buona partecipazone del pubblico teramano, anche se troppo pochi, in proporzione, a cantare ed incitare la squadra, certamente il gran freddo, la pioggia, la neve mista ad acqua non ha aiutato. Si ricomincia da Civitanova…si ricomincia da dove avevamo iniziato 17 gare fa.

Buon Natale e felice anno nuovo a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: