Teramo Samb 1-1, risultato bugiardo..

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una partita innanzitutto vinta sugli spalti, vinta da ambedue le tifoserie che non hanno disatteso le aspettative. Una cornice di pubblico di altri tempi con un’affluenza importantissima dalla vicina San Benedetto con al seguito circa 1.450 supporters, ed un affluenza record a Teramo con circa 3.000 paganti, 300 accrediti e 1500 biglietti dati a ragazzini e scuole calcio. Non meno di 5.000 quindi le presenze domenica in una partita importantissima che poteva decidere le sorti di un campionato. In realtà il pari lascia quasi tutto invariato ma con una gara in meno al termine. Quasi tutto, perchè la gara, in realtà, ha dimostrato la superiorità tecnico tattica del Teramo di Cappellacci sulla diretta inseguitrice. Bugiardo il risultato finale, a nostro parere, alla luce di un gol a tutti parso regolarissimo annullato a Bucchi quando si era nel primo tempo sullo 0-0, una traversa colpita da Speranza, alcune buone occasioni (anche se tutte imprecise) ed un rigore davvero molto generoso concesso ai ragazzi di mister Palladini e trasformato da Di Vicino che ha ristabilito la parità dopo il gol del vantaggio siglato da Bucchi al 5° del secondo tempo. C’è da dire comunque che la Samb due occasioni sulle quali ricriminare le ha avute, la prima con un fallo di mano di Ciampi in area nel primo tempo e poi con una traversa scheggiata. Ma oltre questo null’altro se non una gara molto accorta e difensiva per cercare di non prenderne. Tutto sommato, anche se la vittoria sembrava in mano al Teramo, è arrivato un pari. Sugli spalti anche se la presenza è stata notevole non altrettanto la partecipazione al tifo, ma si sa, quando vengono nuove persone che non hanno il ritmo del tifo e che non conoscono le canzoni, è ancora più difficile. Certamente lo spettacolo visto a Piano D’Accio può essere un punto di partenza, magari per far innamorare nuove leve che saranno il tifo di domani. Ora si prosegue per il Real Rimini, e si giocherà mercoledì pv a Bellaria e poi a Miglianico, 2 vittorie da ottenere a tutti i costi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: