Teramo Riccione 2-1..e siamo sempre più vicini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mancavano 4 punti per ottenere la matematica promozione, ora ne manca solo uno con 6 a disposizione. La gara con il Riccione era delle ultime 3 gare la più importante e forse anche la più difficile. Ma lo avevamo detto che il Teramo ha nelle sue mani il proprio destino, e ieri si è visto più che mai. Si è giocato, si sono avute palle gol clamorose, si è segnato con Borrelli prima, ci siamo fatti riacciuffare dalla paura di vincere con una clamorosa svista difensiva, abbiamo risegnato con Arcamone e sfiorato nuovamente la terza segnatura. Insomma fa tutto il Teramo contro il Riccione con l’aiuto di un pizzico di paura di troppo. Ma si doveva vincere, si è vinto e domenica basterà non perdere ad Atessa ma guai a giocare per non prenderle, il Teramo dovrà fare il Teramo ed andare a giocare per vincere la partita. Certamente un ruolo importante dovrà , stavolta si, rivestirlo il pubblico perchè la partita contro l’Atessa non sarà uno dei match ball ma il match ball!

Sono disponibili 500 tagliandi  per il settore ospiti. Potranno essere acquistati, al prezzo di Euro 10,00 esclusivamente in prevendita, da giovedì 26.04.2012 fino a sabato 28.04.2012 alle ore 19.00, presso i seguenti punti vendita autorizzati:
Caffè dell’Olmo, Teramo
Kokoon Sport, Viale Crispi Teramo
Tabaccheria Villa Pavone
I ragazzi fino agli anni 16 avranno ingresso gratuito
I botteghini del settore ospiti resteranno chiusi nella giornata di domenica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: