Atessa V.D.S.-Teramo 1-1..la fine di 4 anni di sofferenza!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dalle lacrime dell’agosto del 2008 alle lacrime del 29 aprile 2012.. dalle lacrime di dolore per la scomparsa del Teramo alle lacrime di gioia per la ‘rinascita’..
4 anni di sofferenza culminati nella gioia, ancora da metabolizzare, per  essere tornati dove eravamo fino all’inizio di questo calvario ‘sportivo’.  La liberazione dei 600 accorsi ad Atessa giunta al 95° è stata commuovente, come commuovente è stato vedere piangere il presidente sotto il nostro settore. A lui, Luciano Campitelli, Ercole Cimini, Fabio Mignini, Massimo D’Aprile, Umberto Sorgentone, Marcello Di Giuseppe, Alessio Peroni e tutta la società va il nostro ringraziamento per averci fatto sperare prima e gioire poi. A tutto lo staff Tecnico ad iniziare da Roberto Cappellacci, Mirco Mazzagatti, Papirii e tutti i giocatori il ringraziamento per la cavalcata di quest’anno dove il Teramo è stato primo dalla seconda di campionato fino ad oggi, sciolinando prove di bellissimo calcio, avendo dimostrato grandissimo attaccamento ai nostri colori. Grazie a tutti per averci liberato dall’incubo iniziato nel luglio del 2008. Grazie a tutti coloro che hanno scommesso su Teramo sportiva sin da quella conferenza del 26 luglio 2008 dove tutto era ancora da stabilire, decifrare, programmare, dove non si sapeva neppure la serie dalla quale si sarebbe ripartiti, i giocatori in squadra. Una particolare nota va fatta a  Massimo D’Aprile presente per la sua città nella resurrezione, presente negli ultimi 2 anni della rinascita. Un grazie al bomber Mario Orta che in 3 anni a suon di gol è stato uno dei principali artefici della resurrezione. Un grazie a tutti i giocatori che hanno sposato la causa Teramo remando negli abissi del purgatorio e riuscendo a riemergere da categorie mai calcate prima dai diavoli bianco rossi. GRAZIE A TUTTI PER AVER REALIZZATO UN SOGNO CHE 4 ANNI A ERA SOLO UN INCUBO.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: